L’importanza dei figli per un genitore non ha eguali nella vita.

Questa premessa è importante perché non si faccia confusione per il contenuto che seguirà.
Mi sono ritrovato tutti i giorni della mia vita dal 1 gennaio del 2002 a pensare alla creazione ed alla crescita di una importante iniziativa di impresa. Questa creatura, dopo 3 anni di incubazione, ha preso forma.

Come per un figlio mi sono preso cura di lei, della sua crescita, dei valori etici che doveva trasmettere. Durante il suo percorso di crescita abbiamo incontrato molti educatori o presunti tali che volevano aiutarmi. Molti sono stati una vera e propria delusione, alcuni indifferenti e pochi hanno lasciato un segno indelebile che hanno contribuito in maniera forte al raggiungimento del livello attuale.

Mi sento di ringraziare tutti, ognuno di loro mi ha insegnato qualcosa, soprattutto cosa non fare.

Il suo nome è Gruppo Sant’Angelo.

20130728-093821.jpg

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *