Innovare nell’ambito tecnico-immobiliare è ancora possibile?

WhatsApp Image 2017-12-21 at 16.14.12(1)Negli ultimi mesi, grazie alla opportunità ricevuta da Radio Italia Anni 60 di condurre una rubrica quotidiana sulla “casa”, Bricks and Music, ho potuto intervistare moltissimi numeri uno del settore immobiliare ma, tra i moltissimi argomenti trattati uno mi ha particolarmente colpito e per questo voglio darne risalto.

Si tratta di una possibile reale rivoluzione nella gestione della costruzione di un piano marketing strutturato da un lato e dall’altro di certificare la vendibilità sotto l’aspetto tecnico (urbanistico-catastale) di un immobile.

Sapevo che l’ideatore di questo progetto, l’Ing. Emiliano Cioffarelli dello studio di Ingegneria Ingegneria e Sicurezza era molto geloso di rivelarne, prima dei test finali, le reali potenzialità. Ma finalmente, il 17 gennaio scorso, SAFE HOME è stato presentato ufficialmente ad una platea di circa 100 agenti immobiliari riunitisi a Roma per un evento organizzato da Elite Agents Group, chiamato “La Giornata della Collaborazione” ed in questo occasione si è potuto constatare l’entusiasmo generato tra gli operatori che finalmente vedono la risoluzione, in un colpo solo, di una serie di possibili lungaggini burocratiche che, a volte, li costringono a sprecare tempo ed energie a discapito di una maggiore attenzione alla fase della negoziazione ed al costumer care.

Nelle prossime puntate di Bricks and Music inviterò nuovamente l’Ing. Cioffarelli per cercare di spiegare meglio a tutti i vantaggi di questa vera e propria rivoluzione quasi social della gestione delle pratiche tecniche che ruotano attorno ad una compravendita immobiliare.

Intanto non ci resta che aspettare fiduciosi la versione finale che sarà presentata a breve sul web con un sito internet dedicato, per ora seguiamo il progetto sulla pagina Facebook di Safe Home a questo indirizzo:

https://www.facebook.com/safehomeitaly/

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *