“Potrebbe sembrare facile dire di no, ma non è forse vero che ci hanno instillato, fin dalla tenera età, l’idea che è quasi impossibile pronunciare quella parolina con tono gentile? È scortese rifiutarsi, non è educato, anzi è offensivo”.

Saper dire “No” al momento giusto caratterizza la persona con una buona autostima che sa riconoscere e dunque affermare ciò che è disposta a fare o non fare, avendo ben chiare le sue priorità, le sue esigenze e la sua disponibilità.

Imparare a rifiutare una richiesta è certamente una’abilità che, se acquisita e gestita con attenzione e consapevolezza, può rendere la nostra vita più semplice e rendere le relazioni interpersonali che stabiliamo con gli altri più equilibrate e leali.

Related Posts

Paura di Amazon?

Chi deve avere paura di Amazon nell’immobiliare? Il servizio di Amazon, attualmente attivo esclusivamente in alcune aree degli Stati Uniti, vede alcuni importanti brand di settore come partner dell'operazione che contribuiranno ad inserire annunci di vendita all'interno del catalogo.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: