Cambiare le cose crowdfunding Immobiliare Investimenti PropTech start up start up Tech VLOG

?Aumenta il numero di aziende PropTech in Italia – Vlog #45

Secondo il Monitor del Politecnico di Milano sul Proptech, nell’ultimo anno e mezzo in Italia le aziende Proptech sono aumentate da 40 a 108, di cui quasi un terzo fondate nel 2018-2019.

Siamo ancora indietro rispetto ad altri paesi europei: 

  • 805 in Gran Bretagna, primo paese a entrare nel Proptech e tuttora più attivo degli altri nel settore;

  • 238 in Germania

  • 305 in Spagna

Al nuovo fenomeno che racchiude soluzioni e servizi innovativi nel campo immobiliare, il Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (ABC) del Politecnico di Milano e la Fondazione Politecnico di Milano hanno dedicato un osservatorio permanente sul tema. L’evento inaugurale del JRC – Joint Research Center Proptech si è tenuto al Politecnico di Milano alla presenza di importanti aziende che si sono confrontate sulla rivoluzione in atto.

Sono sei le aziende fondatrici del progetto Accenture, BNP Paribas Real Estate, Bosch, Covivio, Edison, Vodafone, che finanzieranno la ricerca in questo campo e collaboreranno con l’ateneo per nuove opportunità di crescita digitale del settore.

Secondo quanto dichiarato dal Prof. Andrea Ciaramella, Responsabile Scientifico JRC PropTech, “il 2019 ha registrato, a livello globale, finanziamenti indirizzati al settore Proptech per oltre 9 mld di dollari (Venture scanner). Non dobbiamo fare l’errore di vedere questo fenomeno come antagonista del mercato tradizionale, quanto piuttosto come portatore di innovazione e di una cultura di nuovo tipo che vuole dare risposte veloci a una domanda di servizi e soluzioni che è profondamente cambiata.”

Una delle startup italiane più finanziate negli ultimi tempi è una proptech, cioé Casavo. Quest’ultima lo scorso ottobre ha infatti chiuso un round del valore di 50 milioni di euro. Si tratta del terzo round del 2019 e del quinto dalla fondazione nel 2017 per la società italiana che offre un sistema di valutazione degli immobili automatizzato, che prende in considerazione oltre 70 variabili e offre in tempo reale ai potenziali venditori il valore delle loro proprietà e permette loro di venderla subito. Grazie a quest’ultimo round, è salita a oltre 100 milioni di euro la raccolta totale di Casavo.


Seguimi:
Facebook: https://www.facebook.com/paololecceserealestate
Instagram: https://www.instagram.com/leccese_paolo/

Website: https://www.paololeccese.eu/

Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/2688483477828749/

PER GUARDARE IL VIDEO COMPLETO E TUTTI GLI ALTRI CONTENUTI ISCRIVITI QUI

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=KXKq1xxI0e4[/embedyt]

Chi siamoPaolo Leccese

E' fondatore un'accademia di formazione denominata PROPTECH Academy all'interno della quale viene erogata formazione, ad imprenditori e professionisti per lo più legati al mondo immobiliare, sotto il profilo etico professionale e per l'evoluzione del nuovo modello di comunicazione coadiuvato dalle nuove tecnologie.

Paolo Leccese è un agente immobiliare ed è esperto in tutte le nuove forme d comunicazione.

Attualmente è socio della società di intermediazione immobiliare LEAD SRLs (www.lead.re). Negli anni ha affinato una alta sensibilità nelle trattative concludendo importanti affari in ambito nazionale ed internazionale. I Paesi dove ha concluso operazioni immobiliari diversi dall’Italia sono: Germania, Emirati Arabi, Regno Unito, USA. In Germania è co-Director di Living 4 Neun GmbH (www.living4neun.com) una società di consulenza e gestione immobiliare con sede a Berlino.

Appassionato di comunicazione, è fondatore di Bricks Advisoring and Consulting, negli ultimi anni è stato tra gli autori del primo programma radiofonico sulla casa andato in onda su RadioItaliaAnni60 per 2 stagioni, Bricks and Music (100 puntate in diretta) e dal 2019 è co-autore e conduttore di una trasmissione televisiva sul mondo dell'abitare, lifestyle, nuove tecnologie ed architetture dal nome Bricks and the City (www.bricksandthecity.com).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: