Per attirare la domanda si analizza il contesto urbano dove si intende ristrutturare o costruire.


L’analisi dei big data è il futuro per scegliere il contesto ideale all’investimento immobiliare.
Fino a qualche anno fa le iniziative immobiliari, che fossero residenziali, commerciali o ricettive, avevano una connotazione: si costruiva e poi si attendeva che arrivasse la domanda.

Oggi gli operatori più attenti cercano di conoscere in anticipo quale sarà lo scenario urbano più vicino ai bisogni specifici di chi abiterà o utilizzerà gli edifici oggetto di investimento.

https://www.colouree.com/

https://www.easymap-software.com/


Seguimi:
Facebook: https://www.facebook.com/paololecceserealestate
Instagram: https://www.instagram.com/leccese_paolo/

Website: https://www.paololeccese.eu/

Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/2688483477828749/

PER GUARDARE IL VIDEO COMPLETO E TUTTI GLI ALTRI CONTENUTI ISCRIVITI QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts

Brandity è un libro pieno di interessanti spunti per migliorare la percezione che gli altri hanno di te. 

ACQUISTALO ORA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: