Dal 4 maggio 2020: costruzioni, immobiliare, tessile ed automotive

Dal 4 maggio 2020: costruzioni, immobiliare, tessile ed automotive

Conte firma il Dpcm: a partire dal 4 maggio potranno riprendere le attività manifatturiere, di costruzioni, di intermediazione immobiliare, il commercio all’ingrosso, ok anche a visite parenti.

Ecco il decreto completo con la tabella dei codici Ateco che possono riaprire il 4 maggio.

Sono autorizzate altresì tutte le attività propedeutiche alla riapertura del 4 maggio delle suddette attività a partire da lunedì 27 aprile.

Per quanto riguarda la mobilità delle persone, si potrà tornare a muoversi da un comune all’altro entro la stessa regione per motivi di lavoro, salute o «necessità e urgenza», e vengono annoverati tra quelli necessari e urgenti anche «gli spostamenti per incontrare congiunti, purché venga rispettato il divieto di assembramento e il distanziamento e vengano utilizzate le mascherine». Tra una regione e l’altra, invece, ci si potrà spostare solo per lavoro, ragioni di salute e altre necessità e urgenze.

Sport e attività motoria saranno consentiti non solo più nei pressi della propria abitazione, ma sempre a livello individuale o con un minore o non autosufficiente. E occorrerà rispettare la distanza di due metri per l’attività sportiva e di un metro per le altre.

Restano chiusi impianti sciistici, cinema, teatri, pub, scuole di ballo, sale giochi e scommesse, discoteche e locali, scuole. Per musei e biblioteche, secondo la tabella di marcia indicata dal premier, la data per la riapertura è il 18 maggio.

paololeccese

Lascia un commento

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBEDI PAOLO LECCESE

CLICCA QUI
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: