Le temperature tra poco scenderanno organizzati per non far salire i consumi di casa tua. Ecco gli interventi da fare e i trucchi per risparmiare, ma anche per salvaguardare l’ambiente.

√ą noto a tutti che lo¬†sviluppo sostenibile¬†passa attraverso le scelte quotidiane di ciascuno di noi.

Risparmiare denaro, rendere pi√Ļ efficiente la propria¬†casa, tutelare l‚Äôambiente¬†sono obiettivi che si possono raggiungere seguendo diverse vie:¬†

fonti rinnovabili, interventi in casa oppure piccoli gesti ogni giorno.

Di tutta l’energia che consumiamo, il 35% viene usata in casa, dunque è proprio dalla casa che deve partire il risparmio. 

Se hai in programma di fare dei lavori tieni conto che ad esempio installando:

  • una¬†caldaia a condensazione: permette di recuperare e sfruttare anche il calore dei fumi prodotti dalla combustione¬† e del vapore acqueo che i fumi contengono. Risparmio del 25%;

  • un¬†climatizzatore a pompa di calore, potrai usarlo anche in inverno riducendo gli esborsi per il riscaldamento. Risparmio del 20%;

  • sui caloriferi di casa un sistema di¬†termoregolazione¬†del calore: le valvole costano 80-120 euro l‚Äôuna ma ti aiutano a pagare solo il calore che ti occorre.

Se invece non devi fare lavori e vorresti sapere con quali gesti quotidiani potresti guadagnare in termini di risparmio:

  • sostituisci le vecchie¬†lampadine¬†con¬†le lampade a led, che si stima riescano a far risparmiare ben l’80% di elettricit√† rispetto alle tradizionali sorgenti luminose a incandescenza. Inoltre, anche la loro durata di vita √® notevolmente maggiore e pu√≤ arrivare anche a 50.000 ore.o fluorescenti compatte;

  • attenzione al frigorifero, √® l‚Äôelettrodomestico che √® in funzione 24 ore al giorno, un malfunzionamento potrebbe far alzare i consumi di energia in maniera esponenziale, quindi temperatura 5-6 gradi, distanza 10 cm dal muro, pulizia interna e sbrinatura periodica del freezer e controlla che le guarnizioni aderiscano bene in fase di chiusura

  • se la¬†doccia¬†dura 5 minuti, anzich√© 10, riduci la CO2 e con i riduttori di flusso risparmi anche energia;

  • Televisione, computer e tutti i dispositivi elettronici (ma anche i caricabatterie dei cellulari) continuano a consumare anche quando sono spenti, se inutillizzati devono essere sempre scollegati dalle prese di corrente e mai lasciati in standby. Questa dimenticanza pu√≤ costare anche 100 euro l‚Äôanno.

  • tieni la temperatura del¬†riscaldamento¬†tra i 18 e i 20 ¬įC;

E‚Äô utile anche scrivere ‚Äúspegni la¬†luce¬†in casa quando non serve”, sopratutto in presenza dei bambini;

Se ognuno di noi facesse tutto questo con costanza il valore di CO2 che immettiamo nell‚Äôatmosfera si ridurrebbe, ma se questo non √® abbastanza motivante per te pensa alla riduzione del costo dell‚Äôenergia e delle conseguenti bollette pi√Ļ leggere‚Ķ..


Seguimi:
Facebook: https://www.facebook.com/paololecceserealestate
Instagram: https://www.instagram.com/leccese_paolo/
Website: https://www.paololeccese.eu/

Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/2688483477828749/

PER GUARDARE IL VIDEO COMPLETO E TUTTI GLI ALTRI CONTENUTI ISCRIVITI QUI

Related Posts
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: