📒 Il mercato immobiliare dell’accessibilità – Vlog #16

Hai mai pensato all’argomento dell’accessibilità come un tema che tutti prima o poi vorremmo affrontare per la voglia smodata di diventare ultracentenari?

Rappresentano un esercito di 10 milioni di persone in Italia, 140 milioni in Europa, 1 miliardo nel mondo. le persone affette da disabilità fisiche.

Soltanto nel mercato del turismo, l’accessibilità è un mercato che in Europa produce un fatturato lordo da 352 miliardi di euro (786 miliardi a livello mondiale), che per caratteristiche preferisce i periodi di bassa stagione e vacanze lunghe (almeno una vacanza all’anno superiore a 10 giorni) e che può contare su una capacità di spesa medio-alta (fino a 120 euro al giorno in aggiunta al pernottamento). Senza contare che con l’ormai costante e diffuso invecchiamento della popolazione (le proiezioni dell’Istat indicano che la popolazione ultrasessantacinquenne in Italia passerà dall’attuale 23% a oltre il 34% entro il 2050), la platea delle persone con problematiche di accessibilità è destinata ad aumentare sensibilmente.

Nel real estate, a parte quanto stabilito dalle vigenti normative, poca è la considerazione da parte degli addetti ai lavori verso questo tipo di mercato e soprattutto verso queste persone… Ci sono startup come ad esempio SafeGreenHome, che hanno preso l’iniziativa e stanno lavorando per costruire un nuovo modello di riconoscibilità degli immobili in merito alla fruibilità degli stessi in funzione della tipologia di disabilità.


Seguimi:
Facebook: https://www.facebook.com/paololecceserealestate
Instagram: https://www.instagram.com/leccese_paolo/
Website: https://www.paololeccese.eu/

Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/2688483477828749/

PER GUARDARE IL VIDEO COMPLETO E TUTTI GLI ALTRI CONTENUTI ISCRIVITI QUI

 

Lascia un commento